Sostegno al Centro Metropolis

  • Luogo: FIRENZE, ITALIA
  • Cosa facciamo: SOSTEGNO AL CENTRO METROPOLIS
  • A chi è rivolto: I BAMBINI CHE FREQUENTANO IL CENTRO E LE LORO FAMIGLIE

Titolo del progetto

Sostegno al Centro Metropolis, centro polivalente di azione sociale nel quartiere delle Piagge

Luogo di Intervento

Firenze, Italia

Descrizione dello Scenario

Il quartiere Le Piagge si trova all’estremo lembo di Firenze, con le sue “navi” incastrate tra la via Pistoiese e la ferrovia. Risalgono agli anni Ottanta questi palazzoni bianchi a gradoni, centinaia e centinaia di alloggi di edilizia popolare, con oltre 9mila abitanti. Il quartiere Le Piagge era nato come dormitorio per i senza casa, gli sfrattati, i nuclei stranieri in difficoltà, tanti cinesi e tanti rom provenienti dalla ex Jugoslavia. Qui la disoccupazione ha tassi doppi rispetto al resto della città; più alte della media nazionale sono anche la dispersione scolastica e la presenza di slot machine e video lottery, con una macchinetta ogni 65 abitanti contro la media di una ogni 166.

Il Consorzio Martin Luther King grazie ad una sinergia nata con l’Associazione di volontariato Ieri Oggi Domani e la Diaconia Valdese Fiorentina ha contribuito alla nascita e tutt’ora gestisce l’attività nel Centro polivalente di azione sociale – Centro Metropolis. Il centro è un luogo d’incontro tra realtà sociali e culturali diverse, le attività sono molteplici tutte seguite da personale qualificato e debitamente formato. Due volte a settimana è attivo un centro di assistenza fiscale, una web radio (quasiradio.it) totalmente autorganizzata ed autogestita attiva 24 ore su 24, uno sportello sociale di sostegno ed indirizzo, un centro per minori attivo 3 volte a settimana, ginnastica dolce per anziani, arti marziali per giovani, light box per ragazzi ed adulti, corsi di italiano per stranieri. Il Centro collabora attivamente con le scuole del comprensorio ed i servizi presenti sul territorio, si mette inoltre a disposizione del territorio per incontri tematici di approfondimento, feste per bambini/e, sostegno ed indirizzo, supporto linguistico e scolastico. Si pone in sostanza come punto di riferimento per gli abitanti ed i fruitori del quartiere

Il progetto

Annulliamo la Distanza decide di intervenire a sostegno del Centro Metropolis nel gennaio 2018, con un progetto che mira a garantire le attività sportive, culturali e ludiche dei bambini. AnlaDi s’impegna anche, attraverso le competenze mediche e legali messe a disposizione dai propri professionisti, a fornire servizi di consulenza gratuita in campo legale, pediatrico e psicologico sia per i bambini del Centro sia per le loro famiglie. Inoltre, AnlaDi s’impegna a fornire una volta alla settima, volontari per coadiuvare il lavoro degli educatori del Centro Metropolis per il sostegno scolastico dei bambini delle scuole elementari, medie e superiori; e a fornire materiale didattico e abiti usati in ottimo stato da destinare al progetto “baratto” del Centro Metropolis qualora tale materiale venga reperito attraverso donazioni di terzi o di propri volontari.

Risultati raggiunti

Dopo oltre un anno dall’inizio del progetto i bambini e i ragazzi sostenuti hanno dimostrato molti miglioramenti nei risultati scolastici e hanno creato un legame con i nostri volontari. A gennaio 2019 è stata rinnovata la convenzione tra Annulliamo la Distanza, Diaconia Valdese e Centro Metropolis.