Salgo anch’io! Un parco giochi inclusivo per l’ospedale di Asmara

  • Luogo: ASMARA, ERITREA
  • Cosa facciamo: Costruiamo un parco giochi inclusivo in un'area dismessa dell'ospedale
  • A chi è rivolto: 30.000 BAMBINI ERITREI
  • Cosa puoi fare: Dona 10 € al mese

Titolo del progetto

Salgo anch’io! Il parco giochi inclusivo per l’ospedale pediatrico di Asmara

Luogo di Intervento

Asmara, Eritrea

Descrizione dello Scenario

Nell’ambito del progetto di riqualificazione dell’intero Ospedale Pediatrico Orotta di Asmara (Eritrea), Annulliamo la Distanza si è posta l’obiettivo di valorizzare la porzione di area verde esterna, oggi semiabbandonata, trasformandola in area di svago per i bambini e le mamme che li accompagnano, migliorandone gli aspetti di fruibilità ed accessibilità anche per gli utenti più fragili a partire dai bambini stessi, abili e diversamente abili.
La scelta di investire risorse economiche per riqualificare tale area concorre a sottrarla al degrado urbano e ad identificarla anche come luogo di incontro e di aggregazione.

Di seguito si elencano le principali azioni messe in campo dal presente progetto per il conseguimento di tali obiettivi:

1) valorizzazione visiva e miglioramento della fruibilità per tutti, con particolare riguardo all’abbattimento delle barriere architettoniche;
2) inserimento di nuovi giochi, accessibili ed inclusivi, per diverse fasce di età;
3) inserimento di sedute ombreggiate per favorire gli incontri di socializzazione tra mamme e il relax dei bambini.

Il progetto

L’area esterna si presenta attualmente in condizioni di generale degrado, totalmente inadatta al contesto di cura delle persone e soprattutto dei bambini.
L’intento è quello di trasformare l’area attorno all’ospedale Pediatrico in un luogo caratterizzato da cura, accessibilità ed accoglienza, in grado di essere fruito indistintamente da qualunque bambino o adulto, anche dalle persone più fragili.
Il progetto prevede la sistemazione della pavimentazione in terra battuta e la nuova realizzazione dei gradini di accesso alla struttura ospedaliera. Dalla parte opposta, a destra del fabbricato, sarà realizzata una nuova rampa per permettere l’accesso dall’area esterna al livello dell’ascensore.
La pavimentazione della porzione di area dedicata ai nuovi giochi sarà in gomma anti-trauma, adeguatamente dimensionata per rispondere ai requisiti di sicurezza intrinsecamente connessi alle attrezzature predisposte come previsto da normativa EN 1177, e cercherà di integrarsi anche a livello cromatico con i colori del contesto.
Si realizzerà una superficie complanare che permetterà il movimento ed il gioco libero a tutti.
Si posizionerà una nuova altalena provvista di cestone e seggiolino a gabbia in modo da soddisfare diverse fasce di età.
Saranno anche inseriti: un dondolo utilizzabile da 2 o 4 bambini, un piccolo scivolo adatto a bambini fino a 4/5 anni, un gioco a molla, una casetta gioco e una giostra rotante adatta anche ai bambini con disabilità motoria.
Nella scelta dei giochi, per l’aspetto relativo all’inclusione ci si è orientati nell’interpretare l’accessibilità di un gioco non come dato assoluto, scartando tutto ciò che sarebbe precluso a bambini che utilizzano la sedia a ruote o altri ausili per la mobilità, bensì valutando l’accessibilità al grado di abilità del bambino o bambina che sta utilizzando quel gioco. La personale abilità sarà probabilmente diversa da quella di altri bambini che pur si trovino nelle medesime condizioni fisiche, pertanto il medesimo gioco potrà offrire differenti opportunità di utilizzo che varieranno in funzione delle diverse abilità.
Nel progetto si è cercato di proporre un sistema di attrezzature gioco diversificato, quindi non giochi dedicati ma giochi per tutti.
L’area giochi sarà arricchita da sedute ombreggiate collocate in più punti per garantire diversi luoghi di aggregazione.
Il progetto dell’area giochi prevede inoltre la sistemazione a verde e la valorizzazione delle alberature esistenti.

Nello specifico si acquisterà:
– Struttura a giostrina ruotante
– Altalena con cestone e seggiolino a gabbia
– Impianto gioco con scivolo
– Bilico a 4 posti
– Casetta gioco
– Gioco a molla-Tartaruga
– Panchine
– Piastre anti-trauma

Risultati raggiunti

In questa sezione, saranno riportati i risultati raggiunti del progetto.