I Know my Rights

  • Italia
  • I diritti dei bambini
  • Tutti i bambini
  • Dona 10€ al mese
Dona Ora

Titolo del progetto

I know my rights!

Link: www.iknowmyrights.it

Luogo di Intervento

Tutto il mondo

Descrizione dello Scenario

La prima edizione del progetto I know my rights nasce nel 2014, dalla collaborazione di Annulliamo la distanza ONLUS e Tata-o la Casa degli Elementi, e vede la partecipazione di circa 80 bambini dall’Italia e dall’Albania. Dal 20 al 27 Novembre 2014 Eureka! The National children museum di Halifax (Yorkshire, UK) il più grande museo dedicato ai bambini del Regno Unito ha ospitato la prima edizione della mostra nella quale sono stati esposti i disegni realizzati da bambini italiani, con la collaborazione di alcune scuole del territorio lombardo e dai piccoli ospiti dell’orfanotrofio pubblico della città di Scutari, in Albania. Per l’edizione 2015 si è invece pensato di organizzare un’esposizione virtuale sempre aperta, maggiormente fruibile ed accessibile da ogni angolo della terra.

Il progetto

I know my rights! è la prima esposizione artistica sui diritti dei bambini, fatta dai bambini.
Bambini con storie di vita diverse, da latitudine diverse si incontrano qui, per raccontarci una verità fondamentale. HANNO IL DIRITTO DI ESSERE BAMBINI.
Il loro racconto avviene attraverso l’arte, la fantasia, il linguaggio simbolico e il vissuto emotivo. In occasione del 20 Novembre 2015, la Giornata mondiale dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, la prima mostra virtuale mondiale è stata inaugurata con l’obiettivo di far conoscere al maggior numero di bambini i loro diritti. Accanto al diritto, o al diritto negato, il loro pensiero. Chi sono e cosa sta attraversando la loro esistenza. L’arte, nelle sue diverse forme espressive, è il linguaggio universale privilegiato. Un linguaggio capace di incorporare, naturalmente, l’immaginazione, il pensiero e l’esperienza. La sfera emotiva del piccolo artista lascia la sua traccia, il visitatore ne coglie la risonanza ed inizia a vibrare della stessa emozione. Accade questo. Ed è, senza dubbio, un bel modo di parlare.
I bambini sono coinvolti dai grandi. I grandi spiegano ai piccoli i loro diritti. Astenendosi da giudizi di sorta.
Cosa è un diritto, dove è scritto, chi l’ha scritto e chi ha promesso di rispettarlo.
Da qui in poi viene garantita loro la più totale libertà d’azione. I bambini creano la loro opera d’arte, che viene fotografata da un grande, spedita ad Annulliamo la Distanza e caricata sul sito www.iknowmyrights.it.

Il progetto è aperto ai bambini e adolescenti di tutto il mondo fino all’età dei 18 anni.

Durata

dal 20 Novembre 2015 in poi

Costo del progetto

500 euro all’anno (costo del sito web e dell’aggiornamento dello stesso)

Risultati raggiunti

80 bambini italiani, inglesi, cambogiani e albanesi hanno partecipato all’edizione del 2015. Il nostro obiettivo è esporre i lavori dei bambini di tutto il mondo.

Nel 2016, il nostro progetto è stato selezionato dal Comune di Firenze ed è entrato a far parte dell’iniziativa “le Chiavi della Città” (http://www.chiavidellacitta.it/blog/progetti/i-know-my-rights-io-conosco-i-miei-diritti/). Inoltre, è stato selezionato da due scuole primarie della provincia di Bergamo facenti parte dell’Istituto comprensivo di Mapello e Ambivere.

Al gennaio 2017, il progetto è stato implementato nelle seguenti scuole: Scuola primaria di Mapello (BG), Scuola primaria Buon Pastore (FI), Istituto San Gregorio di Firenze. Nel corso del 2017, il progetto sarà attivato: nella scuola primaria Collodi di Firenze, nella scuola primaria Sauro di Firenze, nella scuola primaria Scuole Pie di Firenze e nella scuola primaria di Ambivere (BG).

Responsabile del progetto

Paola Cerea. Email: progettazione@annulliamoladistanza.org
Estella Beltramelli. Email: info@annulliamoladistanza.org

Modalità di Adesione

Se vuoi partecipare, e divenire tu stesso un Ambasciatore di IKNOWMYRIGHTS per disseminare i diritti dei bambini in tutto il mondo, contattaci alle mail qui sovra riportate. Ti spiegheremo come entrare nel team IKNOWMYRIGHTS!

Inoltre, se vuoi aiutarci a sostenere le spese, ecco come aderire:

Quota annuale: 120 Euro
Quota semestrale: 60 Euro
Quota mensile: 10 Euro
Quota libera

diventa
SOCIO

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Eventi
Notizie

Seguici su FB

Eventi

Iscriviti alla nostra Newsletter